Fiano di avellino - trebula

Colli Frigentini

€ 9,90

Nuovo prodotto

Vitigno bianco ricco di storia e di leggenda.

Denominazione
Fiano di Avellino – D.O.C.G.

Uve
Fiano 100% 

Zona di produzione
Area raccomandata dal disciplinare di produzione del Fiano di Avellino D.O.C.G.

Terreno
Suoli argillosi di origine vulcanica con strati di sabbia e cenere

Vendemmia
Prima o seconda decade di ottobre

Tecnica di vinificazione
Raccolta manuale delle uve con cernita. Dopo la pigiadiraspatura viene condotto l’illimpidimento del mosto fiore mediante la decantazione statica a freddo. Fermentazione a temperatura controllata in acciaio

Modalità di affinamento
Dai quattro ai sei mesi in tini d’acciaio

Grado alcolico
12.5 % circa

Analisi sensoriale
Buona consistenza, dal colore giallo con riflessi dorati ,di giusta concentrazione cromatica. Sentori di nocciola tostata, miele e pera. Al palato si presenta secco ed intenso con notevole sapidità e corpo, decisamente strutturato. Inconfondibile il finale all’insegna dell’ananas 

Note
L’antico insediamento di Trébula era rinomato come luogo d’ozio di patrizi ed illustri romani, tra cui si annoverano Cicerone e Tito Livio, che usavano deliziarsi con gli squisiti vini che qui si producevano.

prodotti correlati